Travel Wide (2014)

 

Sisyphos – Travel Wide (2014)

Genere: Reggae-Dub

 

2014 Sisyphos

 

Travel Wide è il terzo album dei Sisyphos, band Reggae-Dub altoatesina, emersa all’European Reggae Contest del 2013. Il loro nuovo album, prodotto in collaborazione con Paolo Baldini, è un grande viaggio nella musica, dal reggae al dub, dal jazz all'elettronica, una miscela di ritmi potenti, multilinguismo, testi immediati e suoni sofisticati. I testi, scritti in tre differenti lingue (inglese, tedesco e italiano), sono la conseguenza di una fusione tra culture differenti che caratterizzano l’identità multiculturale del gruppo. Travel Wide è anche il nome del brano che accompagna il loro primo video-clip ufficiale, girato dalla “Bearing VP” in collaborazione con Johannes Stötter, artista di body painting pluripremiato a livello internazionale e campione mondiale 2012. Slow Riddim Express, brano caratterizzato da un accattivante riff di fiati, è il secondo singolo estratto da Travel Wide, per il quale è stato realizzato un bellissimo videoclip animato che vi abbiamo linkato su YouTube. In tutto l’album si percepisce l’ottimo lavoro degli otto ragazzi di Vipiteno e Bressanone, nonché del grande Paolo Baldini che firma Slow Dub Express, versione Dub di Slow Riddim Express. Nel disco troviamo poi riferimenti al dubstep, con Stone of Dread e Twisted Roads, in combination con Andrew I. Ascoltiamo ma anche episodi più roots come Sattstep, oppure la melodica Destino, con l’efficace featuring di Jacob dei Mellow Moods a duettare con David. A chiudere l’ album arriva Echoes, una suggestiva ballata acustica a completare un album impeccabile.

 

Tracks

01. Travel Wide

02. The Power of Words

03. Twisted Roads (feat. Andrew I)

04. Deep Sleep

05. Destino (feat. Mellow Mood)

06. Slow Riddim Express

07. No More Fear

08. Sattstep

09. Stone of Dread

10. Wordsound Is Power (Zion Train Remix)

11. Slow Dub Express (Paolo Baldini Dub Version)

12. Echoes

About the Author

Sisyphos

Sisyphos

Sisyphos- The Alpine Reggae System è il progetto musicale di otto ragazzi di Vipiteno e Bressanone  (Alto Adige). Fondato nel 2003 dalla fusione di diversi stili, ben presto si indirizza sempre di più verso il Reggae, non abbandonando però  la propria versatilità nel mischiare una svariata gamma di generi musicali su una base “in levare”. 

Voci multiforme fuse in un’ipnotica polifonia e potenti fiati dalle sfumature Jazz incontrano una base Roots-dub caratterizzata da una inimitabile presenza elettronica. 

I testi scritti in tre differenti lingue (inglese, tedesco e italiano) sono la conseguenza di una fusione tra culture e realtà idiomatiche differenti che caratterizzano l’identità multiculturale del gruppo. 

Nasce così un sound nuovo, dinamico e originale.

Il primo Album “Borderclash”, pubblicato nel 2009, può considerarsi il primo passo verso la creazione di un proprio stile attraverso una forte sperimentazione di suoni.

Nel 2011 viene pubblicato l’EP “Deep in the Music” prodotto con la collaborazione e direzione artistica di uno dei più alti esponenti della musica Reggae italiana, Paolo Baldini (Alambic Cospiracy). Questa produzione segna un salto di qualità oltre che un passo cruciale per il complesso altoatesino. Una nuova concezione musicale prende forma: la struttura dei brani  diventa più concreta e l’inserimento di innovazioni musicali mirate caratterizzano nel complesso l’unicità di questo disco.

Nel 2013 il gruppo partecipa al Rototom European Reggae Contest ottenendo il primo posto alla finale nazionale e il secondo posto alla finale Europea. Ne seguono una serie di concerti per tutta Italia e per altri paesi europei, in più partecipano anche alla ventesima edizione del leggendario Rotom Susplash in Spagna. 

Durante il tour estivo, esce il loro nuovo singolo “Travel Wide” che getta la base concettuale e il nome del nuovo Album, uscito a marzo del 2014 prodotto sempre in collaborazione con Paolo Baldini. 

Il brano viene accompagnato dal primo video-clip ufficiale, girato dalla “Bearing VP” in collaborazione con Johannes Stötter, artista di body painting pluripremiato a livello internazionale (campione mondiale 2012). Il video evidenzia la volontà da parte del gruppo di non limitarsi all’arte musicale, ma di fondersi in un agglomerato artistico eterogeneo attraverso la collaborazione di artisti appartenenti a campi di competenza diversi da quello musicale.