Intervista con gli Anima Caribe @ Reggae.Today

ANIMA CARIBE VIDEO - Intervista con gli Anima Caribe - Reggae.Today
Interview by Gigi Piccolo

Copyright © 2015 Reggae.Today
All rights reserved.


Social Links:
Facebook: https://www.facebook.com/reggae.today
Twitter: https://twitter.com/reggaetodaynews
Instagram: http://instagram.com/reggae.today
YouTube: http://tinyurl.com/reggaetoday
Spotify: http://open.spotify.com/user/11148691122
Soundcloud: https://soundcloud.com/reggae-today
Pinterest: http://it.pinterest.com/reggaetoday/
Flickr: https://www.flickr.com/photos/1260806...

About the Author

Anima Caribe

Anima Caribe

Gli Anima Caribe sono una band Reggae di impronta New Roots di Vicenza, composta da nove elementi:
Claudio "Lobo" Lo Bosco, Voce e Chitarra Ritmica,
Simone "Satoichi San" Guerretta alle Tastiere e Voci,
Alessandro "Toldo" Bertoldo al Basso,
Alessio "Cioppa" Zordan alle Percussioni,
Fabio "Stabbietto" Brambilla, Tromba,
Giacomo "Gymy" Valente, Batteria,
Giulio "Zu" Dalla Mora, Sax,
Luca "Sireno" Ardini, Sax,
Matteo "Ritenuoli" Lazzari, Chitarra Solista,
Nicola "Biz" Bisognin, Synth e Clavinet.

Il gruppo si forma intorno alla fine del 2004, dall'unione di tre amici e dalla loro grande passione per la musica Reggae. Dopo un breve periodo di lavoro in studio, il gruppo comincia a proporre il proprio repertorio dal vivo. Grazie ad una scaletta composta da brani del passato e da quelli più recenti della musica giamaicana, la band muove i suoi primi passi nei locali e nei festival della zona.
Tra il 2008 e il 2009, dopo aver prodotto 2 cd "Live" promozionali tratti delle loro esibizioni dal vivo, la band decide di rinchiudersi in studio per la produzione dei loro primi brani inediti.
Con le radici ben piantate nell'originale “roots reggae”, contaminazioni del “dub” più radicale e qualche strizzatina d'occhio al “raggamuffin” delle moderne dancehall, la band dà vita a Zion Rules, sette brani inediti più una dub version, che racchiudono lo sforzo e il messaggio della band vicentina.
Il primo album in studio è una sintesi di spiritualità, miti, tributi, ricordi e immagini dei lontani Caraibi che sfumano nell'inevitabile visione dalla vita urbana dei componenti. Il gusto e il background musicale di ogni componente si fondono, dando vita ad un reggae dalle sonorità nuove. Il groove potente di basso e batteria, caratteristico del Reggae, accompagnato dalle ritmiche delle percussioni latine, si intreccia con i riffs graffianti della chitarra e dei sintetizzatori. Il tipico “one drop” in Levare della chitarra e delle tastiere accompagna i cori armonizzati delle tre voci.
La band non segue un preciso stile, ma scansa l'omologazione con brani che soddisfano tutti gli appassionati dell'universo in levare! Importante è stato il contributo di Ciro PrinceVibe e Fede K9 del Boomker Sound di Firenze, musicisti e produttori di grandi nomi della scena reggae italiana (Michelangelo Buonarroti, Jaka, Mama Marjas, Quartiere Coffee, Kg Man).
Nel 2011, la band torna in studio per la registrazione del secondo album. Nasce In Tempo Reale, importante produzione, che così accettano la sfida delle liriche in italiano e dei suoni più decisi e moderni del “new roots” contemporaneo.
Fin dalle prime note, è chiara l'esigenza della band di sperimentare a pieno l'essenza del ritmo in levare: fondendo roots, new roots, dub, danceHall e funk, l'album è un percorso fatto di suoni, immagini, ricordi, esperienze, che gli Anima Caribe vogliono raccontare brano per brano.

Nel 2014 gli Anima Caribe tornano con un importante album pensato e studiato minuziosamente in cui la band racchiude tutta l'esperienza accumulata in 10 anni di attività: con liriche in italiano, il profondo il sound che da sempre contraddistingue le band e con featuring d'eccezione, Rallenta il Tuo Respiro, è il vero puno di svolta.
In questo album è concentrato tutto lo sforzo e il carisma della band vicentina, che sforna brani completamente in italiano e regala importanti featuring ai suoi fans.
Grazie alll'immancabile e preziosa collaborazione di Ciro Pisanelli del Boomker Sound Studio di Firenze, gli Anima Caribe sono pronti a lasciare l'ennesimo graffio indelebile sulla scena Giallo, Rosso e Verde della penisola.
Si inizia con "Libera", brano di apertura tutto NewRoots, che fin dalle prime note ci fa capire il nuovo mondo della band. "Universo Senza Fine", ballata in levare dal sapore romantico tutto italiano, ci ricorda che ogni momento è prezioso e da vivere come se fosse l'ultimo, e forse...in fondo in fondo, non tutto finisce dove riusciamo a vedere con i nostri occhi. Si passa a "Rallenta il Tuo Respiro", brano che da il titolo all'album e che vede la preziosa partecipazione di Bunna, frontman degli Africa Unite, in un brano dedicato alla musica in levare e alle sue vibrazioni che seppur indolori lasciano segni profondi.
"Polvere", è forse il brano più introverso del cd, in cui i testi toccano la voglia e il bisogno di trasmettre emozioni e pensieri...ma solenti ci si scontra con il mostro dell'assenza di comunicazione. "Polvere In Dub", un delicato DubWise che vede la firma di Ciro "Princevibe" Pisanelli, sulle note di "Polvere".
Dopo la dose di dub si arriva a "La Regola", brano che parla del tempo e delle sue prepotenti regole cui siamo sottoposti ogni istante della nostra esistenza. In questo brano gli Anima hanno il piacere di ospitare Lethal V, rispettato rapper della scena nazionale.
Chiude questo nuovo viaggio il brano "Razza Superiore", brano militante a favore dei diritti umani e contro l'omofobia e ogni forma di razzismo.

In oltre 10 anni di attività, gli Anima Caribe hanno aperto le serate per molti grandi nomi della musica reggae italiana e non, come Africa Unite, Jaka, Michelangelo Buonarroti, Sir Oliver Skardy (ex PituraFreska), B.R. Stylers, Mellow Mood, Mr.T-Bone & The Young Lions, Sun Sooley, Arawak, Skatalites, The Bluebeaters, Lion D, Jah Sun,

Da diversi anni supportano Stand Up For Jamaica, Associazione No Profit impegnata in prima linea sul fronte della tutela e difesa dei diritti umani in Giamaica. In questi ultimi anni l'Associazione Culturale ha avuto come obiettivo principale l'intervento mirato sul drammatico terreno delle periferie, dei ghetti e delle carceri giamaicane, appoggiando e costruendo piccoli progetti di sviluppo sociale. Compito della Band è far divertire ma anche far conoscere al pubblico cosa accade in Giamaica: isola di contrasti, dove alle spiagge, alla musica reggae e alle vacanze da sogno, si contrappone un'altra realtà, fatta di abusi, povertà e corruzione.

Gli Anima Caribe sono supporter ufficiali di Sea Shepherd Conservation Society (SSCS) sezione Italiana, un'organizzazione internazionale senza fini di lucro la cui missione é quella di fermare la distruzione dell'habitat naturale e il massacro delle specie selvatiche negli oceani del mondo intero al fine di conservare e proteggere l'ecosistema e le differenti specie. Sea Shepherd pratica la tattica dell'azione diretta per investigare, documentare e agire quando è necessario mostrare al mondo e impedire le attività illegali in alto mare.
Stand Up For Jamaica e Sea Shepherd sono sempre presenti ai concerti della band, con diversi gadget e materiale informativo a disposizione di chiunque abbia voglia di contribuire alla causa o semplicemente avere informazioni più dettagliate sui progetti e le missioni in corso!

La musica Reggae, attraverso i suoi miti, la sua filosofia e il suo messaggio, sembra ancora oggi così lontana e sconosciuta alla maggior parte delle persone ma, allo stesso tempo, riesce a catturare ogni anno un pubblico sempre più vasto e cosciente, grazie al fascino del messaggio e alla spiritualità che la accompagnano da sempre.

Il treno è di nuovo in partenza...i posti sono ancora tanti e le fermate sempre più ricche di buone vibrazioni... Anima Caribe, dritto in levare!

Anima Caribe official FB bio.